Conclusioni

Seguici su Facebook
Da Traderpedia.

Nel realizzare questa sezione su Gann ho dovuto compiere delle scelte discutibili ma che andavano attentamente pesate. Il primo problema che mi sono posto è stato di definire lo stile col quale presentare le tecniche operative di Gann. Alle fine ho deciso di presentarvi alcune sue tecniche senza commentarle troppo e solo la passione per l’Analisi Tecnica può giustificare anni di ricerca e intere settimane passate a scrivere, integrare, modificare e rivedere continuamente quest’opera.

Il secondo problema che mi si è posto era di natura diciamo “etica”. L'idea di inserire delle regole operative ridicole e palesemente assurde proprio non mi andava.

Ho perciò solo accennato certe regole operative che, a mio modesto avviso, sono completamente inapplicabili e contribuiscono a rendere per certi aspetti ridicola l’applicazione del sistema di Gann. Intendiamoci, non diamo nulla per scontato, sembra che Gann abbia realizzato dei discreti profitti ma non per questo è da considerare uno stregone capace di prevedere in anticipo il minuto esatto di inversione del Trend.

Non ci credo.

Ed è una mia personale e impopolare convinzione che per onestà e senza alcun dubbio voglio comunicarvi.

Questa sezione è quindi da considerarsi "un’introduzione alle tecniche di William Delbert Gann” per permettermi e riservarmi ulteriori approfondimenti che non mancherò di pubblicare prossimamente…

Torniamo al nostro discorso. Ho acquistato, per curiosità, la maggior parte degli scritti che riguardavano Gann e in qualche, purtroppo non isolato, caso ho letto delle dichiarazioni esilaranti. Vi sono persone che sostengono che Gann poteva prevedere anche l’elezione dei futuri presidenti degli Stati Uniti, l’abdicazione del Kaiser, l’elezione o meno di quel politico piuttosto che dell’altro semplicemente con “complicate e segrete” tecniche di oroscopo….

E ancora… un autore ha sostenuto che Gann aveva scoperto un sistema così potente e infallibile che lo usò, consapevole degli scompensi incredibili che avrebbe procurato, pochissime volte (sig!).

Perdonatemi quindi se non ho voluto imbonirvi raccontandovi, è il caso di dirlo, la classica storia dell’orso ma la mia dignità di Trader me lo ha impedito. Tuttavia, nel corso del libro, sono stati presentati quei sistemi grafici che Gann realmente usava e che, in parte, potrebbero affiancare la vostra attività di Trading.

Ho introdotto, per completezza e per darvi ulteriori spunti per i vostri futuri approfondimenti, i cicli, la teoria di Dow, la teoria di Elliott e i numeri di Fibonacci onnipresenti in molte tecniche che al pari del tasso esponenziale di riproduzione dei conigli non sembrano mai aver fine.

Ho poi svolto un lavoro di ricerca per documentarvi l’attività di trading di Gann e il passo successivo, dato che questo scritto deve essere comprensibile a tutti e lasciare il numero minore possibile di dubbi, è stata l’enunciazione della teoria di base che permette di comprendere agevolmente quanto spiegato nei successivi capitoli, appunto i diversi sistemi per l’individuazione dei supporti, delle resistenze e di rintracciamento.

Il successivo capitolo, quello sull’individuazione dei livelli di supporto e resistenza naturali è ascrivibile nell’insieme “esoterico” della teoria, è da prendere con un atto di fede e, anche se non ho mai utilizzato questi livelli ai fini operativi, spesso mi diverto a calcolarli trovando delle interessanti coincidenze. Va sicuramente approfondito anche perché empiricamente sembra funzionare in un numero sufficiente di casi.

Il capitolo sui cicli parte con una cosa che dovrebbe essere ovvia e presente sempre, ovvero la definizione di un ciclo e prosegue con degli interessanti studi, credo sia uno degli aspetti più interessanti.

Immancabile giunge il capitolo sugli angoli di Gann che lascia sempre carichi di domande e dubbi…ma non è da meno quello sui quadrati, mentre le regole operative presenti nel capitolo successivo sono un vero e proprio distillato di esperienza e saggezza… magari riuscissimo sempre a portarle con noi.

Chiudo il discorso su Gann con questo ultima discussione dove, me ne rendo conto, sono stato un po’ dissacrante e forse ho spento la vostra speranza di aver trovato il Sacro Graal….

Siete sicuri di voler essere risentiti?
Stefano Fanton

Vedi anche:

Strumenti personali
Varianti
Azioni




Navigazione
Categorie Principali
Altre Categorie
Traderpedia Store