VITA DA TRADER - Un'operazione tecnicamente perfetta

Seguici su Facebook
Da Traderpedia.
Un'operazione tecnicamente perfetta.jpg

AVVERTENZE (da leggere attentamente se manca il senso dell'ironia :)

L'autore di questa vignetta (Stefano Fanton) l'ha creata per strappare un sorriso a chi la dovesse vedere. Non vi è in alcun modo intenzione di screditare l'Analisi tecnica ma semplicemente, con un po' di ironia, si vuole evidenziare il comportamento tipico dell'aspirante trader inesperto alle prime armi che opera senza strategia e senza protezioni.

Le avvertenze si sono rese necessarie perchè questa vignetta ha toccato sul vivo un Trader che ha pubblicato alcune considerazioni in una bacheca pubblica su facebook. Considerazioni che vengono riportate integralmente:


"Da alcuni giorni vedo passare su Facebook quest’immagine, goffo e patetico tentativo di far passare l’analisi tecnica come un qualcosa che non funziona. A parte che l’analisi tecnica è talmente vasta che generalizzare, nel trading come in qualsiasi altro campo, è indice di grande ignoranza.
Ma in fondo fa più notizia un extracomunitario che delinque piuttosto che novantanove che si comportano onestamente. L’autore della rappresentazione in questione, però, non sa di aver solo dimostrato la sua grande ignoranza in materia. Analizzando il grafico correttamente, infatti, si può facilmente vedere come un ingresso come quello ipotizzato dall’autore avrebbe portato il mercato a raggiungere l’area di resistenza e lì avremmo chiuso almeno metà posizione con stop portato a pareggio per l’altra metà aperta. Operazione, quindi, chiusa in guadagno. Se, cosa che consiglio sempre, avremmo atteso un pull back o un ritracciamento prima di aprire posizioni rialziste non avremmo eseguito nessuna operazione dato che non ve n’è stato nemmeno l’ombra. Infine, cosa che il genio vignettista non sa, è che il segnale più forte che esiste nell’analisi tecnica è la negazione di un precedente pattern o figura grafica. In questo caso, indipendentemente dalle prime due analisi effettuate, avremmo dovuto aprire posizioni ribassiste al ritorno del mercato sotto il supporto statico. Ergo, l’analisi tecnica ci avrebbe permesso di guadagnare. Infine, errata è anche la tecnica di incremento delle posizioni che non avviene mai a un ritracciamento ma al raggiungimento di determinati livelli in forma piramidale 6-3-1. Diciamo che è un bell’esempio di cosa non bisogna fare quando si fa trading e si usa l’analisi tecnica che, non sarà certamente perfetta, ma che se applicata correttamente e con la dovuta disciplina fa ancora guadagnare a dispetto di quanto vogliono far credere sedicenti personaggi."


L'autore della vignetta che, coincidenza vuole, è anche l'autore di questa enciclopedia e conosce discretamente la materia, ci tiene a precisare che il senso della vignetta è ironico, vuole sottolineare, tra le altre cose, come il nemico di un trader sia interiore.

Aspettativa (STEP 1), ingordigia (STEP 2), euforia (STEP 3), speranza (STEP 4) e panico unito a rassegnazione (STEP 5) sono il percorso del trader della vignetta che, contro ogni regola, compera ancora proprio sopra il supporto, sperando in un rimbalzo che poi, puntualmente, non avviene. L'affermazione finale "l'analisi tecnica non funziona" non è altro che un patetico tentativo, da parte del trader in grosso loss, di dare la colpa del proprio stato a una fiducia mal riporta nelle tecniche di analisi che, peraltro, avrebbero proprio suggerito di fare il contrario di quello che viene illustrato in fase di discesa.

Nell'impossibilità di non essere pienamente in accordo con le considerazioni tecniche del messaggio sopra riportato, non resta altro che consigliare una buona dose di ironia per affrontare al meglio la vita ;).

Vedi anche:

Strumenti personali
Varianti
Azioni




Navigazione
Categorie Principali
Altre Categorie
Traderpedia Store