Archi di Fibonacci

Seguici su Facebook
Da Traderpedia.
Il compasso ha inaspettati punti di contatto con gli Archi di Fibonacci..
"...con l'aiuto di questo mio Compasso in pochissimi giorni insegna tutto quello, che dalla geometria e dall'aritmetica, per l'uso civile e militare, non senza lunghissimi studii per le vie ordinarie si riceve"
(Galileo Galilei, Le operazioni del compasso geometrico et militare. 1606)


Per calcolare le possibili aree di supporto o resistenza di un movimento contrario al trend esistono molti sistemi, gli Archi di Fibonacci hanno in comune i livelli delle Fan Line e dei classici livelli di ritracciamento di Fibonacci e consistono in tre archi a intervalli stabiliti del 38.2%, 50% e 61.8% di un movimento.

Le zone di prezzo individuate sono possibili aree di supporto o resistenza che, come per le Fan Line, mutano al trascorrere del tempo anche se lo fanno in modo molto più ripido.


Indice

Tracciare gli Archi sul grafico

Per utilizzare questo studio grafico è necessario che sia tracciata una linea di riferimento tra un minimo e un massimo significativi. Gli archi verranno tracciati in modo da incrociare la linea agli intervalli 38.2%, 50% e 61.8%.

Se la trendline è crescente gli archi tenderanno verso l'alto, viceversa, se la trendline è decrescente, gli archi curveranno verso il basso.

Fibo archi.png
Archi di Fibonacci dal minimo al massimo e dal massimo al minimo. Modello teorico.

I livelli individuati sono da considerare dei possibili supporti o resistenze.

Utilizzo e interpretazione degli Archi

Ci sono diverse indicazioni che è possibile trarre dagli Archi di Fibonacci, evidentemente se la trendline di riferimento è crescente, gli Archi saranno rivolti verso l'alto mentre, se la trendline è decrescente, gli Archi saranno rivolti verso il basso.

A parte questa precisazione l'interpretazione dei livelli è la medesima per la versione rialzista e per quella ribassista. I livelli individuati mutano al trascorrere del tempo e funzionano da zone di supporto o di resistenza. La fuoriuscita dei prezzi dal terzo Arco è un forte segnale di debolezza (in caso di Arco al rialzo) o di forza (in caso di Arco al ribasso) dei prezzi e permette di ipotizzare la fine del trend precedente.

Questo tools individua dei livelli che si rivelano particolarmente utili come conferma dell'interruzione del trend in atto. Molti trader utilizzano questo strumento grafico cercando coincidenze di livelli per aumentarne l'efficacia.

Tutto splendido e senza ombre? Non proprio, vale la pena capire cosa fare quando Fibonacci sbaglia.

Modello Teorico

Vedi anche:

Strumenti personali
Varianti
Azioni




Navigazione
Categorie Principali
Altre Categorie
Traderpedia Store