Alluminio

Seguici su Facebook
Da Traderpedia.
Lingotto di alluminio dal peso di 10kg.
Non è certo un lingotto da investimento, è una materia prima per la realizzazione di semilavorati.

L'alluminio è un metallo molto diffuso sulla terra, è considerato il 3º elemento chimico in ordine d'abbondanza sulla crosta terrestre (dopo ossigeno e silicio) ma non esiste in natura allo stato puro.

L'iniziale grande difficoltà che si aveva nel separare l'alluminio dalle rocce di cui faceva parte fece inizialmente considerare l'alluminio come un metallo prezioso, con un valore perfino superiore a quello dell'oro.

A differenza di Oro e Argento l'alluminio non era conosciuto nell'antichità e, solo nel 1854, il Francese Henri Sainte Claire Deville riuscì a produrlo a livello industriale.

Le caratteristiche principali dell'alluminio sono:


L'alluminio è una commodity e viene trattata pura almeno al 99,7%, con non oltre lo 0,2% di ferro e lo 0,1% di silico, il suo codice come materia prima è AL ed è trattata in diversi mercati tra cui il Commodity Exchange (COMEX), nel London Metal Exchange (LME) e nel Tokyo Commodity Exchange (TOCOM).

E' il secondo metallo per malleabilità e il sesto per duttilità. Queste sue proprietà lo rendono soffice e debole allo stato puro ed è quindi necessario formare delle leghe con magnesio, rame, silicio e altri elementi. Dopo il ferro, è il metallo più utilizzato, lo si trova praticamente in tutti i segmenti dell'economia mondiale.

Strumenti Finanziari correlati:

Vedi anche:

Strumenti personali
Varianti
Azioni




Navigazione
Categorie Principali
Altre Categorie
Traderpedia Store