Portafoglio

Seguici su Facebook
Da Traderpedia.
Jump to navigation Jump to search
"Coloro che non hanno mai rischiato riescono solo a scorgere la sconfitta degli altri."
(Paulo Coelho)


Un portafoglio, in finanza, è un insieme di prodotti finanziari che un investitore acquista e mantiene.

Un portafoglio può essere diversificato per:

  • grado di rischio,
  • durata,
  • rischio di liquidità,
  • area geografica,
  • rischio valutario,
  • tipologie di strumenti finanziari.

Un portafoglio deve proteggere dal rischio rovina, la differenziazione serve solamente a contenere i rischi entro ambiti controllati e accettati. Ma un portafoglio non deve essere troppo diversificato altrimenti diventa frammentato.

Vale la pena riportare le parole di Warren Buffett in merito a rischio e diversificazione:

• "Il rischio nasce dal non sapere cosa stai facendo."
• "La diversificazione è una protezione contro l’ignoranza. Non ha molto senso per coloro i quali sanno cosa stanno facendo."
• "Sulla diversificazione: si compra due di tutto, e alla fine si ha uno zoo."

Quando manca un portafoglio, una gestione del rischio, una visione “pessimistica” dell’investimento che metta in primaria considerazione il rischio di rovinarsi piuttosto del guadagno il trader, l’investitore o lo speculatore corrono il rischio di rovinarsi.

E non ne sono minimamente consapevoli.

Vedi anche: