Orecchie di lupo

Seguici su Facebook
Da Traderpedia.
La figura grafica "orecchie di lupo" è simile all'ideale profilo che le orecchie del lupo possiedono.
"Si può passar sopra a un morso di lupo,
ma non a un morso di pecora.
"
(James Joyce, Ulisse, 1922)


Una formazione grafica non riportata dai classici manuali di analisi tecnica, ma ben nota a molti trader, viene chiamata con la figura che evoca: orecchie di lupo.

Questa particolare formazione grafica è simile al doppio massimo e ne condivide le principali caratteristiche.

Indice

Caratteristiche del pattern:

Come per il doppio massimo le caratteristiche del pattern sono:

Anche per questo pattern di inversione la qualità del trend da invertire è fondamentale, molti falsi segnali possono essere evitati semplicemente contestualizzando la presenza della formazione.

Non esistono regole stringenti per la creazione dei due massimi, l'esempio che segue è un modello che possiede affinità evidenti con il doppio massimo classico, tanto da far confondere tranquillamente una formazione per l'altra.

E a questo punto viene anche da chiedersi quale utilità apporti questa nuova formazione rispetto al classico doppio massimo.

Orecchie di lupo 1.png

Le differenze ci sono, anche se la sostanza non cambia.

Differenze con il doppio massimo

Il primo esempio proposto non è casuale. Volutamente è stato presentato un caso "limite" che finisce quasi con il coincidere con il doppio massimo. L'esempio che segue meglio illustra le orecchie di lupo, un pattern che è una variante del doppio massimo ma che presenta alcune particolarità.

Orecchie di lupo 2.png

Alla luce di queste nuove informazioni il pattern può essere identificato e classificato con maggiore precisione, le implicazioni operative sono le stesse del doppio massimo così come il calcolo del primo target.

Modello Teorico


Esempi e approfondimenti


Vedi anche:

Strumenti personali
Varianti
Azioni




Navigazione
Categorie Principali
Altre Categorie
Traderpedia Store