Grafico settimanale

Seguici su Facebook
Da Traderpedia.
«L'occasione favorisce solo la mente che vi è preparata.»
(Louis Pasteur)


A volte i movimenti dei prezzi delle azioni diventano particolarmente attivi e non risulta agevole seguirne l’evoluzione con il grafico mensile che perciò va abbandonato e sostituito con quello settimanale. Il dettaglio dei movimenti migliora ma diventa più difficile evidenziare i movimenti di lungo periodo rendendo utile questo grafico per cercare conferme di trend già evidenziate con i precedenti grafici. Non diventa più necessario annotare il minimo e il massimo relativo alla settimana per ricercare le conferme di continuazione del trend, è sufficiente confrontare i valori della settimana con quelli del mese precedente.

Con questo tipo di visualizzazione dei prezzi incominciano a delinearsi delle formazioni grafiche utilizzabili per speculazioni della durata di 2-3 mesi, inoltre la visualizzazione del grafico settimanale risulta efficace con uno storico più ridotto, già 5 anni sono considerati sufficienti.


Settimanale.JPG
Il grafico settimanale filtra molti dei falsi segnali del grafico giornaliero. Il prezzo da pagare è un ritardo nei segnali.

Video di approfondimento:


Vedi anche:

Strumenti personali
Varianti
Azioni




Navigazione
Categorie Principali
Altre Categorie
Traderpedia Store