Dog of the Dow

Seguici su Facebook
Da Traderpedia.

Articolo a cura di Gabriele Bellelli

La strategia "dogs of Dow", ossia "i cani dell'indice Dow Jones", è un metodo tanto datato quanto conosciuto, i meriti di tanta fama sono dettati dalla semplicità operativa abbinata ai discreti risultati generati nel passato. La strategia, che è stata diffusa da Michael B. O'Higgin, è elementare ed immediata.

1) Il primo passaggio consiste che nell'ultimo giorno dell'anno si rapporta il prezzo del titolo azionario con il dividendo staccato in modo da ottenere il rendimento immediato offerto.
2) Il secondo passaggio prevede di elencare in ordine decrescente i rendimenti dei titoli del paniere Dow Jones.
3) Il terzo ed ultimo passaggio prevede l’acquisto dei primi dieci titoli della lista.

La logica di questa strategia è quella di selezionare all’interno del paniere Dow Jones i titoli che si presuppongono essere maggiormente sottovalutati.

Esiste una variante che prevede l’acquisto solamente di 5 titoli e che è stata ideata appositamente per gli investitori con un ridotto capitale, in questo caso, dopo la selezione tramite il conteggio del rendimento immediato, la scelta consiste nell’acquistare le 5 azioni con il prezzo più basso della lista. I titoli devono essere acquistati in modo equipesato, ossia assegnando lo stesso ammontare monetario ad ogni titolo e devono essere mantenuti in portafoglio un anno intero e quindi fino alla fine dell'anno successivo.

Nel corso dell’anno non si apportano modifiche al portafoglio e non si applicano stop loss, a fine anno si effettuerà nuovamente il conteggio e si aggiusterà il portafoglio vendendo i titoli che sono usciti dalla nuova graduatoria ed acquistando quelli che vi sono entrati.

Dog dow.png
Elenco dei 10 titoli che compongono il portafoglio per l'anno 2014. Classifica e immagine sono prelevati dal sito www.dogofthedow.com

Oltre che come strumento di costruzione di un portafoglio statico, questa strategia può essere utilizzata come semplice selezione dei titoli che si presuppone siano sottovalutati. Una volta selezionati i titoli, verranno applicate le regole dell’analisi tecnica per decidere il timing corretto per inserire il titolo in portafoglio.

Contributi in Traderpedia

Collegamenti esterni

Contatto

Strumenti personali
Varianti
Azioni




Navigazione
Categorie Principali
Altre Categorie
Traderpedia Store