Bull

Seguici su Facebook
Da Traderpedia.
"I tori guadagnano, gli orsi guadagnano e i maiali vengono sgozzati!"
(Gordon Gekko)


Letteralmente significa toro, ma nel gergo borsistico assume il significato di rialzo. Questo è dovuto al fatto che quando il toro attacca la fa abbassando il capo e sollevandolo di scatto per cercare di incornare e lanciare in aria la sua preda. Da questa similitudine con i rialzi di borsa si è soliti dire che una fase di mercato è bullish ossia rialzista.

Toro2.jpg
Il toro, pronto con le sue corna ad attaccare lanciando in aria il suo avversario.


Il toro più famoso, in ambito finanziario, è il toro di Wall Street anche se altre borse hanno collocato delle sculture di tori, come ad esempio la Borsa di Bombay. Il Frankfurt Stock Exchange invece non si è limitato a collocare un furente toro per "vigilare" il trend del mercato, nella borsa tedesca un toro e un orso si osservano, immobili come la loro natura di sculture vuole che sia ma, in realtà, presenti in ogni momento e in ogni mercato.

Il mercato rialzista è detto anche bull market o mercato toro.

Citazioni:

Vedi anche:

Strumenti personali
Varianti
Azioni




Navigazione
Categorie Principali
Altre Categorie
Traderpedia Store