Breakout

Seguici su Facebook
Da Traderpedia.
«Abbiate cura dei mezzi, e i fini si realizzeranno da soli.»
(Mahatma Gandhi)


Il breakout è la rottura di un livello tecnico. Le operazioni migliori avvengono sui breakout che si verificano in seguito ad ampie zone di congestione, in questo caso non va atteso il pullback, perché le migliori rotture non lo fanno mai. Diamo un'occhiata al grafico che segue, un breakout di una resistenza evidente.

Apparentemente la resistenza è stata superata e rotta al rialzo, tuttavia, l’analisi candlestick può esserci di enorme aiuto nel valutare la qualità del breakout per discriminare i falsi segnali.

Breakout.jpg

Un eventuale breakout generato da uno spinning top evidenzia una scarsa convinzione da parte dei compratori. Osserviamo il grafico precedente alla luce di questa nuova informazione. La rottura è avvenuta con uno spinning top white che oltretutto ha una upper shadow molto marcata. Ciò significa che i venditori hanno riguadagnato a fine seduta molto del terreno ceduto ai compratori durante la giornata.

Il segnale non appare convincente e nel dubbio si deve aspettare una candela di conferma. Se la sessione successiva chiuderà sui massimi dando un nuovo slancio alla crescita dei prezzi, si potranno assumere posizioni rialziste, altrimenti sarà meglio attendere.

I breakout sono quindi rotture che conviene sempre indagare anche qualitativamente.

Vedi anche:

Strumenti personali
Varianti
Azioni




Navigazione
Categorie Principali
Altre Categorie
Traderpedia Store