Differenze tra le versioni di "Archivio delle citazioni del giorno/agosto"

Seguici su Facebook
Da Traderpedia.
Jump to navigation Jump to search
m (Automatic page editing)
 
m (una revisione importata)
(Nessuna differenza)

Versione delle 10:52, 4 nov 2011


  • 1 agosto: "12 e 45, enuncio di nuovo le mie teorie. Primo: la natura parla attraverso la matematica; secondo: tutto ciò che ci circonda si può rappresentare e comprendere attraverso i numeri; terzo: tracciando il grafico di qualunque sistema numerico ne consegue uno schema. Quindi ovunque, in natura, esistono degli schemi. Ecco le prove. La ciclicità delle epidemie, la crescita e la riduzione delle mandrie di caribù, la ciclicità delle macchie solari, le piene e le secche del Nilo. E allora parliamo della Borsa, di quell'universo composto da numeri che rappresenta l'economia globale, milioni di mani che lavorano, miliardi di cervelli, un'immensa rete umana che grida alla vita: un organismo, un organismo vivente. La mia ipotesi: anche nella borsa esiste uno schema, ed è proprio davanti a me, nascosto fra i numeri: è sempre stato lì. 12 e 50: premo invio." (Maximilian) (dal film Pi - Il teorema del delirio)
  • 2 agosto: Comprate quando il titolo tocca un nuovo massimo dopo una reazione normale. (Jesse Livermore)
  • 3 agosto: Ogni battaglia è vinta prima che sia combattuta. (Gordon Gekko, parafrasando Sun Tzu) (Gordon Gekko)
  • 4 agosto: Non posso cambiare il passato ma posso provare a migliorare il futuro. (Gordon Gekko) (dal film Wall Street: il denaro non dorme mai)
  • 5 agosto: Informazioni, non m'importa come, non m'importa dove le ottieni... ottienile... tu mi devi stupire! (Gordon Gekko) (Gordon Gekko)
  • 6 agosto: L'avidità, non trovo una parola migliore, è valida, l'avidità è giusta, l'avidità funziona, l'avidità chiarifica, penetra e cattura l'essenza dello spirito evolutivo. L'avidità in tutte le sue forme: l'avidità di vita, di amore, di sapere, di denaro, ha improntato lo slancio in avanti di tutta l'umanità. E l'avidità, ascoltatemi bene, non salverà solamente la Teldar Carta, ma anche l'altra disfunzionante società che ha nome America. (Gordon Gekko) (Gordon Gekko)
  • 7 agosto: Le somme che si perdono nelle operazioni speculative sono di gran lunga inferiori alle grosse somme che invece si perdono lasciando correre i propri investimenti. (Jesse Livermore)
  • 8 agosto: Non è possibile guadagnare tutte le volte se si opera tutti i giorni dell’anno. (Jesse Livermore)
  • 9 agosto: Non sono importanti i soldi, è la competizione. È giocare la partita e vincere. È solo questo. (Gordon Gekko) (dal film Wall Street: il denaro non dorme mai)
  • 10 agosto: "Il cielo è il nostro limite." (dal film 1 km da Wall Street)
  • 11 agosto: Tutto ciò che accade nelle attività di investimento e di speculazione in titoli e in commodities è già accaduto altre volte. L’attività speculativa deve basarsi sul presupposto che le persone commettano esattamente gli stessi errori commessi in passato. La storia si ripete. (Jesse Livermore)
  • 12 agosto: La gente ama le “dritte”! Non solo ama darle, ma vuole anche riceverle. A volte è divertente osservare persone intelligenti che le cercano a tutti i costi. In verità, pochi ne traggono benefici reali. Fate attenzione alle informazioni riservate. Se fosse così facile fare soldi, nessuno si preoccuperebbe di farli fare a voi. (Jesse Livermore)
  • 13 agosto: [Durante la visione di un'ecografia] Una volta mi hai detto: "Il bene più prezioso che conosco è il tempo". Lo stai guardando. (Jacob Moore) (dal film Wall Street: il denaro non dorme mai)
  • 14 agosto: «Voglio che il mercato venga riaperto adesso, trascini qui dentro tutti gli agenti! Rimetta subito in funzione quelle macchine! RIMETTA SUBITO IN FUNZIONE QUELLE MACCHINE!!» (dal film Una poltrona per due)
  • 15 agosto: "Chi dice che il denaro non fa la felicità, non ha un soldo!" (dal film 1 km da Wall Street)
  • 16 agosto: «Wall Street non cambia mai, cambiano le tasche, cambiano le azioni, ma non Wall Street. Perché la natura umana non cambia mai». (Jesse Livermore)
  • 17 agosto: Non sarai tanto ingenuo da credere che viviamo in una democrazia, vero Buddy? È il libero mercato. (Gordon Gekko) (Gordon Gekko)
  • 18 agosto: "Ferma il cervello Max, affidati all'istinto, usa l'intuito." (Sol)11 e 22, nota personale: Sol è come morto quando ha interrotto le ricerche sul pi greco, non è stata solo colpa dell'infarto, è come se si fosse spento. Perché si è fermato quando era arrivato così vicino all'essenza del pi greco? Come si può smettere di credere che esiste uno schema, un ordine preciso dietro ai numeri quando si sta per toccare la verità. Noi vediamo la semplicità del cerchio, vediamo la complessità di quella sfilza di numeri, tre virgola uno verso l'infinito. (Maximilian) (dal film Pi - Il teorema del delirio)
  • 19 agosto: Meglio controllare l’andamento di pochi titoli che cercare di seguirne molti. (Jesse Livermore)
  • 20 agosto: Qual è la definizione di follia? Il ripetere continuamente la stessa azione e aspettarsi un risultato diverso. Se è cosi quasi tutti noi siamo folli ma non nello stesso momento. E confidiamo proprio in questo. (Jacob Moore) (dal film Wall Street: il denaro non dorme mai)
  • 21 agosto: "9 e 13, nota personale: quando ero piccolo mia madre mi diceva che non bisogna mai guardare fisso il sole, ma una volta, a sei anni, l'ho fatto. I dottori non sapevano se i miei occhi sarebbero guariti, io ero terrorizzato, ero solo in mezzo a tutto quel buio. A poco a poco la luce cominciò a farsi strada fra le bende e io riacquistai la vista, ma qualcosa era cambiato dentro di me, e cominciarono le emicranie." (Maximilian) (dal film Pi - Il teorema del delirio)
  • 22 agosto: Se stasera questo posto crollasse il mondo resterebbe senza governo. (Gordon Gekko) (Gordon Gekko)
  • 23 agosto: Per operare serenamente e con fiducia, bisogna superare l’incertezza e l’indecisione, specialmente quella che ci viene trasmessa dagli altri che cercano di convincerci di qualcosa di cui noi stessi non siamo convinti. (Jesse Livermore)
  • 24 agosto: Se stasera questo posto crollasse il mondo resterebbe senza governo. (Gordon Gekko) (dal film Wall Street: il denaro non dorme mai)
  • 25 agosto: È tutta una questione di soldi, il resto è conversazione. (Gordon Gekko) (Gordon Gekko)
  • 26 agosto: Utilizzate gli stop loss in modo che protegga i profitti. (Jesse Livermore)
  • 27 agosto: Qual è il suo prezzo? Quello che le servirebbe per mollare tutto quanto e vivere. Se è vero che ogni uomo ha un prezzo, e di solito è una cifra tonda, qual è il suo. (Jacob Moore) (dal film Wall Street: il denaro non dorme mai)
  • 28 agosto: Non permettete alle vostre operazioni speculative di diventare operazioni di investimento. (Jesse Livermore)
  • 29 agosto: "10 e 15, nota personale: la definizione giusta di questo momento è che sono sull'orlo di un precipizio, ed è lì che succede tutto." (Maximilian) (dal film Pi - Il teorema del delirio)
  • 30 agosto: "Hanno venduto il sogno americano a $61 ad azione." (dal film Lo scandalo Enron)
  • 31 agosto: Il denaro non dorme mai. (Gordon Gekko) (Gordon Gekko)