Scalping - La principale difficoltà

Seguici su Facebook
Da Traderpedia.
«L’investimento è un gioco.
E per vincere servono le stesse qualità richieste per ogni altro gioco: determinazione e flessibilità.»

(John Train)


La principale difficoltà che un aspirante scalper deve affrontare è che si deve liberare assolutamente da ogni opinione sul titolo. Si può shortare un titolo in piena tendenza rialzista o comperare un titolo in trend ribassista, l’orizzonte temporale è ridottissimo e le micro variazioni dei prezzi prescindono dal trend di fondo.

L’errore principale che commette un investitore, privo di una adeguata conoscenza dello scalping, è di considerare l’ultimo prezzo battuto come un prezzo di riferimento per i propri acquisti o vendite. La conoscenza del book e dei livelli di denaro e lettera è il primo passo verso una consapevole conoscenza di come si sviluppa il processo di formazione dei prezzi, l’ultimo prezzo battuto può divergere molto dal primo denaro o dalla prima lettera, occorre sviluppare un’osservazione neutra e consapevole.

Nello scalping il processo decisionale matura quasi istantaneamente, uno scalper esperto vede un book con occhi allenati ed è subito in grado di capire se vale la pena seguire l’andamento delle quotazioni di quel determinato titolo oppure è meglio passare ad altro.


Scalping difficoltà 1.jpg


Istantaneamente uno scalper professionista può valutare questo book. E il responso non potrà che essere uno solo: evitare accuratamente! Troppo pochi i pezzi scambiati, troppo pochi i pezzi in acquisto e in vendita e le controparti sono al massimo due (e su un solo livello del denaro).

Ma il trade non matura esclusivamente dall’osservazione del book, altre valutazioni entrano in gioco e il ticker, il grafico e anche l’ampiezza del tick possono influenzare sia l’operazione che il capitale dedicato.

Si tratta di sviluppare la capacità di capire se un titolo sta salendo perché è comperato o perché non viene venduto, la battaglia per la supremazia è infinita e non guarda in faccia nessuno, se comperiamo lo facciamo da una controparte con opinioni contrapposte alle nostre, se vendiamo cediamo i titoli a qualcuno che spera di ricavarne un profitto, allo scalper interessa solo che la battaglia abbia inizio.

Vedi anche:

Strumenti personali
Varianti
Azioni




Navigazione
Categorie Principali
Altre Categorie
Traderpedia Store