Range Indicator

Seguici su Facebook
Da Traderpedia.

Ideato da Jack Weinberg ed introdotto per la prima volta nel 1995, il Range Indicator mostra i cambiamenti nel range medio intraday (massimo-minimo) rispetto al range medio interday (chiusura-chiusura). Tali variazioni precedono l'inizio di un nuovo trend o la fine di quello corrente.

Il Range Indicator mostra quando i range intraday eccedono i range interday, costituiti dal prezzo di chiusura giornaliero. Quando i range intraday sono nettamente più alti di quelli interday l'indicazione è di un mercato sbilanciato; il Range Indicator sarà a livelli molto alti ed il trend segnalando la possibilità di una fase finale del trend in atto. Al contrario, bassi livelli di questo indicatore solitamente precedono nuovi trend.


Range indicator.jpg

Vedi anche:

Strumenti personali
Varianti
Azioni




Navigazione
Categorie Principali
Altre Categorie
Traderpedia Store