Polarized Fractal Efficiency

Seguici su Facebook
Da Traderpedia.

L'indicatore PFE è stato sviluppato da Hans Hannula nel 1994 ed è frutto dell'applicazione della geometria dei frattali e della legge sul caos ai mercati. Questo indicatore misura l'efficienza con cui il prezzo si sposta tra due punti nel tempo. Se il cammino sarà lineare, la distanza tra i due prezzi sarà minima e lo spostamento sarà più efficiente.


Polarized fractal efficiency.jpg


Grazie al PFE è possibile riscontrare che:
• gli indici tendono ad avere un PFE massimo del 43%;
• i valori attorno allo zero rappresentano il bilanciamento tra la domanda e l'offerta;
• una figura d'inversione del PFE spesso si verifica appena prima della fine di un periodo di cammino efficiente.

In questi casi è bene rimanere nel mercato a meno che il PFE si riallinei allo zero. Un movimento attorno allo zero del PFE suggerisce di uscire ed attendere un nuovo massimo di efficienza. 

Vedi anche:

Strumenti personali
Varianti
Azioni




Navigazione
Categorie Principali
Altre Categorie
Traderpedia Store