Paracelso, la natura e la volatilità

Seguici su Facebook
Da Traderpedia.

Articolo a cura di Andrea Martino.

Colui che non sa niente, non ama niente.
Colui che non fa niente, non capisce niente.
Colui che non capisce niente è spregevole.
Ma colui che Capisce, Ama, VEDE ED OSSERVA....


Non sono mie frasi ma di Paracelso, notate come abbia puntato l'attenzione, evidenziando a lettere cubitali le due ultime parole e come queste siano anche indissolubilmente legate.
Anche al Trading senza visione ed osservazione non esiste il Trading con la T maiuscola.

La visione e l'osservazione sono presupposti imprescindibili affinché l'operare non assuma la forma di pura casualità.

Indice

Visione e osservazione

Qualche giorno fa, come mia consuetudine, ho fatto una passeggiata in riva al mare e la mia attenzione è andata ad un gruppo di pennuti e fra di loro ho selezionato nella mia visione solo uno e mi sono concentrato su di esso e sul suo comportamento.

Il Mare era mosso e questo piccolo esserino mangiava schivando le onde, e tirando fuori dalla sabbia in riva al mare piccoli esemplari di vita marina.
Perfino le onde di piccole dimensioni erano più alte del suo corpo e quindi non poteva fare altro che stare a guardare l'onda successiva venirgli incontro.
La sua sfida era valutare l'esatto istante, quando era opportuno spingersi fra quelle onde che si infrangevano a ripetizione, ma lui sapeva che quella ripetizione non era casuale, vi era una regolarità del moto e nell'istante stesso in le onde retrocedevano lasciavano il dono più grande per lui dei piccoli invertebrati, ma lui sapeva che il cibo migliore è quello più lontano in prossimità dell'onda più alta.

In pratica aveva capito che il timing per lui era tutto se si voleva nutrire.

Nonostante questa mia deduzione decisi di osservarlo ancora prima di ritornare a casa ed iniziare la mia giornata di trading, e notai qualcosa di più incredibile rispetto al suo senso innato di armonizzarsi con il moto ondoso.

Questo uccello sapeva esattamente quando spingersi nella spuma delle onde che si ritraggono per cercare il cibo migliore per poi con pronto tempismo andare indietro in un batter d'ali verso la riva un istante prima che arrivasse il prossimo muro d'acqua.

1662268 739846142707165 2025494170 n.jpg

Il punto più lontano

Pensaci e rifletti adesso insieme a me Amico Trader, Lui conosceva il punto più lontano che poteva raggiungere prima di voltarsi e tornare indietro, il tutto mentre riusciva a fa proprio il cibo necessario per la sua sussistenza.
E queste similitudini non ti sono familiari?

Sono le scelte vitali e decisive per chi vuole fare del Trading il proprio mestiere.
Se riuscissimo a prendere ogni giorno queste decisioni fondamentali come fa questo volatile saremmo allora veramente in grado di essere maestri in quest'Arte.

Ma come ci riesce ?
Ogni onda come sappiamo arriva con un'altezza diversa e con livelli diversi di energia che ha nel suo percorso immagazzinato e che la spingono a riva ma non è finito qui se vogliamo analizzare la cosa dal punto di vista scientifico.

Dopo una serie di onde in arrivo vi è una concentrazione molto alta di acqua che si precipita a tornare in mare, contrastando l'efficacia dell'onda successiva ed il nostro amico è un artista nel valutare tutti questi fattori che di fatto misura la Volatilità.

Strabiliante vero è come se lui nel suo minuscolo cervello possieda in modo innato un misuratore di Volatilità che gli fa un baffo alle Bande di Bollinger ed in base a tutti questi fattori summenzionati egli è in grado di misurare dove si infrangerà la prossima onda.
Osserva il passato e fa tesoro di questo per la sua operatività.

E non ci vedete niente di correlato in questo con il Vostro Trading?

Ma la cosa più importante e che egli capisce che il cibo migliore si trova agli estremi.

Vale a dire che il nutrimento più ricco è quello che si produce quando il mare è retrocesso il più lontano possibile.

La maggior parte dei trader trascura questa verità fondamentale ossia: la terra di mezzo è la più sicura ma spesso vi è poco in quella zona da mangiare e sul bordo, sul ciglio del pericolo che si può guadagnare di più....

Dopo questa mia lunga osservazione torno a casa accendo la piattaforma apro i miei grafici settati con le Bollinger Band e sorrido e sono Felice......

Contributi in Traderpedia

Contatto

Vedi anche:

Strumenti personali
Varianti
Azioni




Navigazione
Categorie Principali
Altre Categorie
Traderpedia Store