Macd

Seguici su Facebook
Da Traderpedia.

Questo famoso indicatore è formato da due curve: la prima (linea continua) rappresenta la differenza di due medie mobili esponenziali a 12 e 26 giorni, la seconda (linea tratteggiata) è una media esponenziale a 9 giorni della prima linea. Le formule risultano essere le seguenti:

MACD = ( CX12 - CX26 ) & ( CX12 - CX26 ) X9

dove:
CX12 = media mobile esponenziale a 12 gg dei prezzi di chiusura
CX26 = media mobile esponenziale a 26 gg dei prezzi di chiusura
X9 = media mobile esponenziale a 9 gg

L'indicatore si muove attorno alla linea dello zero. Infatti quando la media di breve è sopra a quella di lungo la differenza sarà positiva e l'oscillatore si trova sopra lo zero individuando una tendenza rialzista e viceversa nel caso la media di breve si trovi sotto quella di lungo; quando le due medie si intersecano il loro valore coincide e la linea dell'oscillatore si trova sullo zero.

Come prima regola interpretativa si può fare riferimento al taglio della linea continua con la linea punteggiata. I segnali provenienti dall'intersezione delle due linee dovrebbero comunque essere interpretati non tanto come veri segnali di acquisto ma, piuttosto, come dei segnali di allerta che mettono sull'avviso di una possibile inversione di tendenza che trova conferma non appena la linea del MACD passerà il livello dello zero.


Macd.jpg
Fiat e M.A.C.D.

Vedi anche:

Strumenti personali
Varianti
Azioni




Navigazione
Categorie Principali
Altre Categorie
Traderpedia Store