Indice FTSE 100

Seguici su Facebook
Da Traderpedia.
Jump to navigation Jump to search

Quotato con un livello iniziale di 1.000, il 3 gennaio 1984, il FTSE 100 (Financial Times Stock Exchange) è l’indice che rappresenta la 100 società più capitalizzate quotate al London Stock Exchange. Delle originali 100 società che componevano l'indice nel 1984, nel 2011, ne rimangono solamente 21.

L’indice FTSE 100 è calcolato dal FTSE Group insieme al FTSE All-Share, al FTSE 250 (le 250 società a più alta capitalizzazione dopo le prime 100 dell’indice FTSE 100), al FTSE 350 che è l’indice FTSE 100 aggregato all’indice FTSE 250, al FTSE SmallCap delle piccole imprese e al FTSE Fledgling.

Questo indice è più utilizzato rispetto al FTSE All-Share, che è l’aggregato degli indici FTSE 100, FTSE 250 e FTSE SmallCap, perché viene considerato un migliore indicatore del mercato londinese, viene infatti considerato l'equivalente dell'indiceS&P 500 negli Stati Uniti. 

Il 20 ottobre 1987 l'indice FTSE 100 perse il 12% a seguito del crollo dei mercati americani mentre ha raggiunto il suo massimo storico nel 1999 in pieno boom delle dot-com.

Vedi anche:

Collegamenti esterni: