High-Low Logic Index

Seguici su Facebook
Da Traderpedia.

Uno dei tanti indicatori di market breadth sviluppati dal Norman Fosback, fra i più prolifici in assoluto nel campo dell'analisi tecnica algoritmica. Si calcola ogni giorno semplicemente come il minore fra il numero dei nuovi massimi e il numero dei nuovi minimi, fra tutti i titoli quotati alla borsa di Milano, numero che viene poi rapportato al numero dei titoli complessivamente trattati. Per definizione, i nuovi massimi e i nuovi minimi vengono definiti come i titoli che raggiungono il loro estremo in un arco temporale di 52 settimane.

Il concetto sottostante all'High-Low Logic Index è che, in un certo momento, il comportamento del mercato sarà tale per cui, o vi sarà una tendenza dei titoli a far segnare nuovi massimi, o viceversa, ci sarà una tendenza dei titoli a far segnare nuovi minimi; difficilmente i due eventi si presenteranno contemporaneamente.
Pertanto, quando l'indicatore raggiungerà livelli storicamente elevati, esso segnalerà una disarmonia nell'andamento del mercato, ed avrà dunque implicazioni ribassiste, mentre letture estremamente basse dell'indicatore, segnalando condizioni di uniformità del mercato, presenteranno implicazioni in qualche modo rialziste.

In mancanza dei necessari dati sul numero dei nuovi massimi e nuovi minimi sulla borsa italiana, siamo giocoforza spinti a dare credito alle, peraltro autorevoli, ricerche condotte qualche anno fa da Colby e Meyers sul mercato azionario americano, ricerche che hanno confermato quanto asserito dalla teoria, con l'ulteriore precisazione che migliori risultati sono raggiungibili smussando l'indicatore con una media mobile a 10 giorni. In questo caso sono particolarmente degne di nota le qualità dell'High Low Logic Index soprattutto nel segnalare le tendenze rialziste.

Risultati interessanti infine sono stati raggiunti su base weekly: lo stesso Fosback ha testato l'indicatore in questione su base settimanale, smussandone l'andatura in certi momenti erratica con una media mobile esponenziale a dieci periodi, ed ha concluso che letture inferiori a 0,01 sono particolarmente bullish, e letture superiori a 0,05 sono particolarmente bearish.

Vedi anche:

Strumenti personali
Varianti
Azioni




Navigazione
Categorie Principali
Altre Categorie
Traderpedia Store