Gilligan's Island

Seguici su Facebook
Da Traderpedia.

Gilligan's Island richiede nella versione long:

La versione short richiede:

La logica di questo pattern è che in presenza di un trend definito un gap up che chiude sulla sua metà inferiore o un gap down che chiude sulla sua metà superiore è un segnale che il trend si sta esaurendo. Un ulteriore indizio è dato dalla chiusura superiore o uguale all'apertura per il gap down e inferiore o uguale per il gap up. Se le sessione seguente conferma il quadro delineato dal pattern il trend è da considerarsi interrotto. Attenzione però, interrotto, non invertito!

Strategia di utilizzo

Identificato il pattern se la sessione seguente conferma il cambio di forza si apre una posizione short in caso di gap up inserito in un trend rialzista o long in caso di gap down inserito in un trend ribassista. L'esempio che segue è riferito al pattern short. La posizione andrebbe aperta appena sotto il minimo della sessione che ha generato il gilligan's island, in caso di ulteriore gap si shorterà in apertura. Lo stop loss va posizionato in prossimità del minimo della candela precedente o, in caso di gap down esteso, non troppo distante dal'apertura della posizione.

Gilligan's island.png

Analoga strategia, ma ribaltata, per la versione long.

Considerazioni

Gilligan's Island non è altro che un gap di esaurimento. La sessione seguente al gap rende il trade più o meno rischioso in funzione della presenza di un ulteriore gap, situazione che configurerebbe una configurazione ad isola.

Si deve prestare molta attenzione a questo setup, siamo in presenza di un esaurimento del trend e non di una inversione! Questo comporta l'opportunità di fare un trade veloce ma senza prendere posizioni di lungo periodo, appena in gain il trader deve aggiornare lo stop loss in pari e sfruttare il movimento che, solitamente, dura almeno un paio di giorni.

Vedi anche:

Strumenti personali
Varianti
Azioni




Navigazione
Categorie Principali
Altre Categorie
Traderpedia Store