Gartley Pattern

Seguici su Facebook
Da Traderpedia.
H.M. Gartley
Nato nel 1899, H.M. Gartley negli anni è stato broker, security analyst, financial advisor, studioso e ricercatore in tutte le tematiche del trading. Il suo libro, "Profits in the Stock Market", è stato pubblicato nel 1935 e ripubblicato nel 1981 dalla Lambert-Gann Pubblishing Co, per i suoi contributi all'Analisi Tecnica ha ricevuto nel 1980 il Market Technicians Association Annual Award.

Il Gartley pattern è un modello dei prezzi poco conosciuto che nella sua forma rialzista assomiglia a una M e nella sua forma ribassista a una W, il tutto integrato con i livelli di Fibonacci che separano i differenti punti tra loro.

E' anche noto come Gartley "222" pattern dal numero della pagina del suo libro "Profits in the Stock Market".

Il pattern presenta alcune similitudini con la teoria delle onde di Elliott poichè ne incorpora l'onda 1 e l'onda 2 mentre l'onda 3 è il potenziale target di prezzo.

Pattern Gartley.jpg

Il Gartley pattern ha diverse regole da rispettare tra le distanze dei segmenti:


Pattern Gartley 2.jpg

L’individuazione del punto D, come per l'ABCD pattern, permette l'apertura di posizioni a basso rischio.

Vedi anche:

Strumenti personali
Varianti
Azioni




Navigazione
Categorie Principali
Altre Categorie
Traderpedia Store