Book - Il segreto della domanda

Seguici su Facebook
Da Traderpedia.
«Compra quando il sangue scorre per le strade e vendi quando anche il tassista ha comprato azioni.»
(Lord Rothshild)


Il denaro ha una sua “qualità” anche nel trading. Un acquisto può muovere i prezzi perché è nettamente superiore all’offerta o perché l’offerta manca. Una vendita, allo stesso modo, può far scendere i prezzi perché è nettamente più forte dell’acquisto o perché l’acquisto manca.

La domanda, sia in acquisto che in vendita, ha delle caratteristiche che i trader esperti ben conoscono e che cercano di individuare con la massima cura. Il movimento dei prezzi può essere forte ma inefficiente, le variazioni percentuali possono ingannare come pure i volumi scambiati.

Il segreto della domanda è contestualizzare la visione del movimento, misurare la qualità dei mutamenti.

Nello scalping la contestualizzazione e la valutazione del book non ammettono incertezze e devono essere processi quasi immediati, privi di troppi ragionamenti, istintivi, forti di un automatismo che l’esperienza crea.

La situazione che “fotografa il book che segue non è delle migliori per impostare delle operazioni di scalping. I livelli sono tutti “carichi” di proposte” e con una densità elevata. Inoltre un book statico non ci mostra la velocità con la quale mutano i livelli, un elemento da indagare assolutamente.


Scalping segreto domanda 1.jpg


Se per valutare la qualità della domanda occorre osservare book e ticker insieme per valutare la qualità complessiva del book bisogna imparare a ricercare velocemente le inefficienze che sbilanciano la neutralità dei prezzi in favore della domanda o della lettera.

Vedi anche:

Strumenti personali
Varianti
Azioni




Navigazione
Categorie Principali
Altre Categorie
Traderpedia Store