Bonus Certificates

Seguici su Facebook
Da Traderpedia.
Jump to navigation Jump to search

I Bonus Certificates incorporano una protezione e un premio. Nella sostanza se il Bonus Certificates non tocca mai il livello di barriera pagherà un premio, detto appunto bonus, che potrebbe anche essere molto maggiore della performance del sottostante. Se il Bonus tocca la barriera lo strumento replica semplicemente le performance del sottostante.


Andamento del sottostante in rosso, andamento del certificato in blu. La zona tra la barriera e il bonus permette un extra rendimento.
  • Caratteristiche principali dei "Bonus Certificates":
    A scadenza pagano il bonus o, se maggiore, la performance del sottostante, a condizione che questo non sia mai sceso sotto una barriera predefinita.
  • Protezione dell’investimento:
    A scadenza c’è la protezione del capitale se la barriera non è stata raggiunta, se durante la vita del prodotto la barriera viene toccata il prodotto replica il sottostante. Non è presente il rischio cambio.
  • Sottostanti:
    Indici, singole azioni.
  • Durata:
    Fino a 5 anni.
  • Orizzonte temporale dell’investimento:
    Breve o medio termine.
  • Obiettivo dell’investimento:
    Trarre profitto dal rialzo o moderato ribasso del sottostante, con possibilità di ricevere un bonus o, se maggiore, la performance del sottostante.
  • Principali vantaggi:
    Investimento minimo molto contenuto, anche inferiore ai 100€.
    Permettono di ottenere un buon rendimento in caso di mercati stabili o leggermente ribassisti
    Nel caso della versione CAP permettono di allontanare ulteriormente la protezione a fronte di un limite nella partecipazione al rialzo del sottostante.


Immaginiamo di acquistare un Bonus Certificates con queste caratteristiche:

  • Sottostante: ACME
  • Quotazione del sottostante: 15.000
  • Strike: 20.000
  • Barriera: 12.000
  • Scadenza del Bonus Certificates: 1 anno


Bonus info.jpg

A scadenza del prodotto possono accadere due scenari diversi:

• Scenario 1: Durante la vita del certificato il sottostante non ha mai toccato il livello di barriera.
In questo caso il Bonus Certificates verrà pagato a 110 (il valore del Bonus) e la nostra performance sarà pari alla differenza tra il prezzo di acquisto (80) e il prezzo del bonus (110).

• Scenario 2: Durante la vita del certificato, il sottostante ha toccato il livello di barriera.
In questo caso la protezione è venuta meno e il Bonus Certificates replicherà la performance del sottostante.


Per assurdo se la barriera venisse toccata e poi, entro la scadenza del certificato, il sottostante superasse il valore che aveva al momento dell’acquisto, il certificato sarebbe a un valore superiore a quello di acquisto. Tuttavia con i Bonus Certificates si ottiene un interessante rendimento in uno scenario di mercato stabile o leggermente ribassista, se infatti il sottostante a scadenza avesse una quotazione pari a 14.000 avremmo perfomance molto diverse tra l'acquisto diretto del sottostante o del certificato.

  • Acquisto diretto del sottostante: -1.000 (15.000 – 14.000)
  • Acquisto del certificato: +30 (110-80)


Questo prodotto è composto da:

  1. Un’opzione call con strike pari a 0.
  2. Un’opzione Down&out deep in the money.

Lo strike dell’opzione Down & Out è pari a (strike x percentuale bonus) e la barriera dell’opzione è pari a (strike x barriera).

Esiste una tipologia di Bonus Certificates chiamata "Bonus CAP" che consente, grazie all’introduzione di un livello massimo di rendimento (Cap), di ottenere un bonus più elevato con un livello di barriera più basso. In gergo si dice che il prodotto è "cappato" e che quindi pone un limite alla partecipazione al rialzo del sottostante.

In caso di forte rialzo del sottostante si percepirà oltre il bonus, anche la performance del sottostante fino al livello del CAP.

I certificates sono quotati sul segmento Sedex di Borsa Italiana, possiedono un loro codice identificativo ISIN e possono essere acquistati o venduti come qualsiasi altro strumento finanziario quotato in Borsa.

Video di approfondimento:

Vedi anche: