Stars

Seguici su Facebook
Da Traderpedia.
Versione delle 12:53, 4 ott 2011, autore: Stefano fanton (Discussione)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Intro stars.jpg

Una importante famiglia di patterns di inversione è quella delle Star formations. Questi patterns forniscono degli affidabili segnali di inversione se sono inseriti in un up-trend o down-trend ben definito. Se si presentano in un movimento con poca direzionalità, vanno considerate figure di consolidamento e di continuazione. L'identificazione di una star formation è abbastanza semplice. La prima cosa da ricercare è la presenza di una candela con un ampio corpo in tendenza seguita da una seconda candela (la star) con un piccolo real-body, piccole shadows, e formatasi preferibilmente con la presenza di un gap con la precedente candela. Il colore del real-body della star è poco rilevante, generalmente se risulta essere in linea con il nuovo trend (bianca se up-trend e nera se down-trend) aumenta l'attendibilità del segnale. Generalmente si parla di Morning Star per quelle formazioni che si presentano alla fine di un ribasso e che hanno quindi implicazioni rialziste, mentre si parla di Evening Star nel caso opposto, cioè di formazioni ribassiste in cima ad un rialzo.

Affinché si possa parlare correttamente di una star formation occorre, oltre che la presenza delle due tipologie di candele sopra menzionate, anche la presenza di una terza candle-line di conferma che sia di colore opposto alla prima candela di tendenza, che in larga misura si sovrapponga al real-body di questa e che a sua volta venga a formare un ulteriore gap, di segno inverso a quello tra la prima e la seconda candela. Un pattern ideale dovrebbe presentare un gap sia prima che dopo la star, anche se tuttavia il gap-up, nel caso di morning-star, tra la seconda candela (la star) e la terza è piuttosto raro e la sua assenza non compromette molto la validità della formazione, mentre è essenziale che il piccolo real-body della star non si sovrapponga a quello della candle-line che la precede ma che siano separati da un gap.

A dare ulteriore forza al modello può essere il caso in cui si tratti di una doji-star, cioè di una candela nella quale il prezzo di apertura coincide con quello di chiusura e quindi priva di real-body. Inoltre, sia nel caso di una morning doji-star che in quello di una evening doji-star, si parla propriamente di abandoned baby quando i due gaps, rialzista e poi ribassista, sono pressoché uguali, cioè quando praticamente l'apertura della terza candela avviene in prossimità della chiusura della prima. Ciò risulta essere un ulteriore segno di affidabilità.

 Vedi anche: 

Strumenti personali
Varianti
Azioni




Navigazione
Categorie Principali
Altre Categorie
Traderpedia Store