Differenze tra le versioni di "Pagina principale"

Seguici su Facebook
Da Traderpedia.
Jump to navigation Jump to search
Riga 19: Riga 19:
  
 
{{CURD}}
 
{{CURD}}
 
+
<!--
 
== '''Lo sapevate che...'''  ==
 
== '''Lo sapevate che...'''  ==
  
 
*Il [[Cacao]] era considerato il cibo degli Dei dagli antichi Maya, mentre era considerato come una moneta di scambio dagli Aztechi che utilizzavano un sistema monetario basato sulle fave della pianta di cacao. Con 4 semi di cacao si poteva comprare una zucca, con 10 un coniglio, con 12 una notte con una concubina e con 100 uno schiavo.
 
*Il [[Cacao]] era considerato il cibo degli Dei dagli antichi Maya, mentre era considerato come una moneta di scambio dagli Aztechi che utilizzavano un sistema monetario basato sulle fave della pianta di cacao. Con 4 semi di cacao si poteva comprare una zucca, con 10 un coniglio, con 12 una notte con una concubina e con 100 uno schiavo.
 +
-->

Versione delle 21:47, 29 mar 2012

Sponsor.jpg
Benvenuti su TraderPedia - L'enciclopedia del Trader 1 438 voci
Disclaimer generale
Contattaci Chi siamo


Aforisma del giorno
“Posso calcolare i movimenti delle stelle, ma non la pazzia delle folle.” (Sir Isaac Newton dopo aver perso una fortuna nella bolla speculativa della South Sea Company.)

Prossimi eventi per il Trader

  • ITF Rimini - Fiera, 17 e 18 maggio 2012

"Il più grande evento didattico indipendente e gratuito dedicato all'investment e al trading."

http://www.itforum.it

In evidenza

Bonus Energy Enel 40% Banco Posta
L'alternativa brillante a basso investimento.


Presentazione del nuovo certificato Bonus Energy Enel 40% emesso da RBS e tradabile su Banco Posta.
L'intervento è curato da Giancarlo Simone, Poste Italiane e Denis Beltramini, RBS.


Lo sapevate che...

Solitamente le bolle speculative riguardano gli strumenti finanziari, ma la prima bolla documentata ha invece come insolito protagonista un fiore: il tulipano, conosciuto come il fiore che fece impazzire gli uomini. Nella prima metà del XVII secolo le quotazioni dei bulbi di tulipano raggiunsero picchi di prezzo incredibilmente alti: tutti volevano comperare tulipani che aumentavano di prezzo vorticosamente cambiando ripetutamente possessore.