Area Gap

Seguici su Facebook
Da Traderpedia.

I common gap o area gap, si verificano all'interno di una zona di congestione dei prezzi (triangoli, rettangoli, ecc.), e soprattutto nell'ambito di titoli poco trattati. Da ciò deriva una certa discontinuità, o se si preferisce, irregolarità nella trattazione, che fa sì che si presentino continui squilibri fra domanda e offerta.

Gap area.jpg
Tipico effetto dei Common Gap sul grafico.


La conseguenza è appunto la formazione di questi vuoti, che però tendono ad essere richiusi dopo pochissimi giorni. Il significato previsionale dei gap comuni è praticamente nullo, sono utilizzati dagli analisti semplicemente perchè aiutano a riconoscere immediatamente le aree di consolidamento dei prezzi.

Inoltre, e non meno importante, la presenza massiccia di common gap qualifica il titolo come illiquido, trascurato dal grosso degli operatori e quindi poco tradabile. Va comunque ricordato che se improvvisamente la liquidità e la “bellezza” del grafico dovessero cambiare, anche la nostra attenzione tecnica cambierà di conseguenza.

Video di approfondimento:

Vedi anche:

Strumenti personali
Varianti
Azioni




Navigazione
Categorie Principali
Altre Categorie
Traderpedia Store