Archivio delle citazioni del giorno

Seguici su Facebook
Da Traderpedia.
Versione del 4 nov 2011 alle 10:52 di WikiAdmin (discussione | contributi) (una revisione importata)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Jump to navigation Jump to search


  • 1 maggio: Ho bisogno di un miracolo. (Su Facebook il giorno prima dell'arresto). (Kweku Adoboli)
  • 2 maggio: Quando voglio prendere una decisione di gruppo mi guardo allo specchio. (Warren Buffett)
  • 3 maggio: La diversificazione è una protezione contro l’ignoranza. Non ha molto senso per coloro i quali sanno cosa stanno facendo. (Warren Buffett)
  • 4 maggio: Investire in penny stocks, le azioni dal prezzo unitario più basso, è una strategia troppo rischiosa per un piccolo risparmiatore. (Warren Buffett)
  • 5 maggio: Non vendete mai un titolo soltanto perché sembra aver raggiunto un prezzo elevato. (Jesse Livermore)
  • 6 maggio: "94143243431512659321054872390486828512913474876027671959234602385829583047250165232525929692572765536436346272718401201264314754632945012784726484107562234789626728592858295347502772262646456217613984829519475412398501 (Euclide[1]) [Le cifre sono 218 e non 216]4 e 42, nuove prove: ricordate Pitagora? Matematico di tendenza. Atene 500 a.C., anno più anno meno, il suo credo principale? Che l'universo è composto di numeri. Il suo contributo principale? La sezione aurea. Rappresentata geometricamente dal rettangolo aureo. La proporzione tra base e altezza è assolutamente perfetta, usando l'altezza possiamo costruire all'interno un quadrato, la porzione residua forma un altro rettangolo aureo più piccolo, lo stesso procedimento si può ripetere all'infinito." (Maximilian)' (dal film Pi - Il teorema del delirio)
  • 7 maggio: "Non farti cogliere dal panico a causa delle fluttuazioni del mercato."
  • 8 maggio: Bisogna essere pazienti: non si produce un bambino in un mese mettendo incinte nove donne. (Warren Buffett)
  • 9 maggio: Per quel che mi riguarda, la borsa non esiste. Se ne sta lì solo come un’esca per vedere se qualcuno propone di fare qualcosa di sciocco. (Warren Buffett)
  • 10 maggio: Non avete bisogno di essere uno scienziato della Nasa. Investire non è un gioco in cui chi ha il quoziente d'intelligenza di 160 batte quello con un QI di 130. (Warren Buffett)
  • 11 maggio: "L'auto rimarrà sempre un lusso per pochi."(The Literary Digest 1899)
  • 12 maggio: Qual è il suo prezzo? Quello che le servirebbe per mollare tutto quanto e vivere. Se è vero che ogni uomo ha un prezzo, e di solito è una cifra tonda, qual è il suo. (Jacob Moore) (dal film Wall Street: il denaro non dorme mai)
  • 13 maggio: "La teoria dei germi di Luis Pasteur è una ridicola finzione."(Pierre Pachet, docente di fisiologia a Tolosa, 1872)
  • 14 maggio: Non scappare quando perdi, non piangere se ti fai male. È come alle elementari, ti isolano se frigni sempre. (Gordon Gekko) (dal film Wall Street: il denaro non dorme mai)
  • 15 maggio: Investire in un mercato in cui le persone credono che sia efficiente è come giocare a bridge con qualcuno a cui hanno spiegato che è inutile guardare le carte. (Warren Buffett)
  • 16 maggio: "10 e 15, nota personale: la definizione giusta di questo momento è che sono sull'orlo di un precipizio, ed è lì che succede tutto." (Maximilian) (dal film Pi - Il teorema del delirio)
  • 17 maggio: "Gli USA non sono in grado di inviare un uomo sulla Luna entro il 1970."(New Scientist, Autorevole rivista scientifica britannica, 1964)
  • 18 maggio: Non sono importanti i soldi, è la competizione. È giocare la partita e vincere. È solo questo. (Gordon Gekko)
  • 19 maggio: "Cartoni animati con un topo ? Che idea orribile: terrorizzerà tutte le donne incinte."(Louis Mayer, capo della MGM rifiutando il personaggio di Topolino creato da Walt Disney, 1928)
  • 20 maggio: "L'ipotesi di viaggi nello spazio è una totale assurdità"(Richard vander Riel Wooley, astronomo inglese, 1956)
  • 21 maggio: "Oggi è in pratica impossibile trovare terre ancora sconosciute."(Comitato dei consiglieri di Isabella di Spagna, sull'ipotesi di finanziare il viaggio di Cristoforo Colombo)
  • 22 maggio: Montagne di obbligazioni inutili sono state vendute da chi non era interessato a chi non pensava; e non c'è stata una moria da nessuna delle due parti. (Warren Buffett)
  • 23 maggio: Ora che giri intorno al sole come farai a non scottarti il culo. (Gordon Gekko)
  • 24 maggio: "Il Sole non gira attorno alla Terra? Folle, eretico, assurdo e falso."(Tribunale dell'inquisizione sulle teorie di Copernico e Galileo, 1616)
  • 25 maggio: Fintanto che un titolo si comporta come dovrebbe, non abbiate fretta di vendere. (Jesse Livermore)
  • 26 maggio: Non posso cambiare il passato ma posso provare a migliorare il futuro. (Gordon Gekko) (dal film Wall Street: il denaro non dorme mai)
  • 27 maggio: Per operare serenamente e con fiducia, bisogna superare l’incertezza e l’indecisione, specialmente quella che ci viene trasmessa dagli altri che cercano di convincerci di qualcosa di cui noi stessi non siamo convinti. (Jesse Livermore)
  • 28 maggio: La gente ama le “dritte”! Non solo ama darle, ma vuole anche riceverle. A volte è divertente osservare persone intelligenti che le cercano a tutti i costi. In verità, pochi ne traggono benefici reali. Fate attenzione alle informazioni riservate. Se fosse così facile fare soldi, nessuno si preoccuperebbe di farli fare a voi. (Jesse Livermore)
  • 29 maggio: Non acquistate mai un titolo che si muove contro la tendenza del suo settore di appartenenza. (Jesse Livermore)
  • 30 maggio: "Le comete non sono corpi celesti: nascono nell'atmosfera terrestre."(A. De Angelis, frate e astronomo, 1673)
  • 31 maggio: «Non appena il mio toro uscì, io gli andai incontro e al terzo passo udii l’urlo della folla che era balzata in piedi. Che cosa avevo fatto? All’improvviso, dimenticai il pubblico, gli altri toreri, me stesso, persino il toro; cominciai il combattimento come l’avevo fatto tante volte da solo, nottetempo, nei recinti e nei pascoli... Dicono che i miei passi con la cappa e la mia tecnica con la muleta quel pomeriggio erano stati una rivelazione dell’arte del toreare. Non saprei, so solo che combattei senza un pensiero che fosse estraneo alla mia fede in ciò che facevo. Con l’ultimo toro, per la prima volta in vita riuscii ad abbandonarmi anima e corpo alla pura gioia del combattimento». (Juan Belmonte)